Crea sito
Blog,  History

Tutti pazzi per Hermès – La storia di un grande marchio

Hermès attraversa due secoli di storia e tantissimi prodotti: abiti, gioielli, accessori e profumi. Nasce da un’idea imprenditoriale di stare al passo con i gusti e cambiamenti delle persone, ciò senza mai distogliere l’attenzione ai dettagli e alla qualità dei materiali utilizzati.

Partiamo dall’inizio

Nel 1837 Hermès aprì a Parigi una bottega specializzata principalmente nella produzione di selle e attrezzature da equitazione. Da ciò deriva anche il logo della maison francese che conosciamo tutt’ora.
Successivamente negli anni 1870 trasferirono l’attività in Rue Du Faubourg – Saint – Honorè, la sede che oggi è il quartier generale della grande casa.
Negli anni “20 lanciarono la loro prima collezione maschile e femminile di orologi, gioielli e accessori ed ebbe un enorme successo nelle sue creazioni che la resero riferimento nella storia della moda di lusso.

Non solo un foulard

Fu l’anno 1929 che Hermès crea quello che diventerà la colonna portante della maison: il foulard. Un dettaglio importantissimo per la casa di moda francese, perché non è solo un fazzoletto da portare al collo o annodato alla borsa, è molto di più.
Un quadrato di seta 90X90 fu il primo dal nome “Jeau Des Omnibus Et Dames Blanches”, in cui soggetto si riferiva ad un gioco da tavola molto in voga nella seconda metà del “800. Ma c’è di più, perché per realizzare un prodotto innovativo di lusso, diverso da tutto ciò che c’era in giro, ci volevano mani, menti esperte e creative. Ineguagliabili. Fu così che chiamarono Philippe Ledoux e Hugo Grygkar.
D’altra parte la moda non è solo stoffa, è arte, bellezza e armonia assoluta. Quando questo accade, è molto difficile non essere ricordati per sempre.

La prima borsa Hermès

La prima Hand Bag Hermès risale al 1937, ed ebbe subito molto successo, ma hanno dovuto aspettare circa 20 anni prima che questo gioiellino fu chiamato “Kelly”.
Vi spieghiamo il perché: nel 1956, Grace Kelly, una delle attrici più amate di Hollywood cerca di nascondere la gravidanza celando il pancione dietro la sua borsa di Hermès. La sua foto finì sulla copertina di Life e da quel momento la maison le do il nome Kelly.
Dal 1956 ad oggi, Kelli è diventata una delle borse più belle, eleganti e amate al mondo e il suo stile è fonte d’ispirazione per tantissimi stilisti.

Il primo profumo… E che profumo!

Un eau de toilette dal carattere deciso e sensuale.
Eau d’Hermès trae ispirazione dalla percezione di un’odore meraviglioso: “l’interno di una borsa, una sorta di pellame cuoiato prezioso avvolto da freschi agrumi e spezie.”
Rivolto sia agli uomini che le donne, Eau d’Hermès è composto da lavanda, bergamotto, limone, salvia, gelsomino, cumino, cannella, chiodi di garofano, cardamomo, betulla, cuoio, fava tonka, sandalo, vaniglia, labdano e cedro. Una vera e propria emozione. Un rituale olfattivo orientale ancora oggi ricercatissimo.

Per acquistarlo clicca qui e contattaci: http://m.me/MEnegozio

La popolarità del marchio Hermès nel corso del tempo ha raggiunto tantissimi paesi del mondo, aumentando di anno in anno, e nonostante sia passato del tempo dalla sua fondazione, continua ad essere un’emblema leggendario del lusso francese. Amatissimo dalle donne e uomini di tutto il mondo.

Nel prossimo articolo vi parleremo dei migliori profumi della maison e delle nostre proposte, rimante aggiornati.
Grazie per lettura, lascia un commento e condividi.